Padmanet: Punto d'incontro sul Buddhismo tibetano ed il Paese delle Nevi.

 

Preghiera di lunga vita per Sua Santità il Dalai Lama

CANTO CHE DONA L'IMMORTALITA'
    Preghiera di lunga vita per S.S. il XIV Dalai Lama

 

1.  alle assemblee di benevoli Guru diretti e del lignaggio,
    gioielli che esaudiscono i desideri e origine di tutte le
    eccellenze di samsara e nirvana, e che come magica danza
    appaiono in qualsiasi modo adatto ai discepoli,

#   facciamo una richiesta con intenso desiderio:
    esaudite l'aspirazione che Tenzin Ghiatso, Signore della 
    Terra delle Nevi, possa vivere imperituro per cento eoni
    e i suoi scopi relizzarsi spontaneamente!

2.  alle assemblee di divinita’-Ydam, apparizioni immateriali
    della saggezza di grande beatitudine, che agiscono come 
    nuvole nell'intero cielo del Dharmadhatu, e che appaiono
    come innumerevoli mandala perfetti,

#   ripeti #

3.  alle assemblee degli infiniti Conquistatori dei tre tempi,
    completi in realizzazioni e cessazioni, dotati dei dieci 
    poteri, dèi degli dèi, che beneficiano tutti gli esseri
    negli oceani dei mondi samsarici con l'attività 
    spontanea delle loro azioni illimitate,

#   ripeti #

4.  all'insieme del Dharma supremo dei Tre Veicoli, fonte
    della pace completa e totalmente purificata, ricco di
    virtù immutabili interamente buone ed immacolate, che
    libera definitivamente dai tre mondi del samsara,

#   ripeti #

5.  alle assemblee dell' Arya Sangha conoscitori e liberi,
    dotati delle saggezza che comprende direttamente il vero
    significato, inamovibili dalla città-vajra della liberazione,
    eroici nel frantumare il meccanismo del ciclo delle rinascite,

#   ripeti #

6.  alle assemblee degli Eroi e delle Dakini dei tre luoghi,
    che nelle terre pure, nei posti speciali e nei cimiteri,
    con grande esperienza della danza di beatitudine e vacuità,
    assistono yoghi e yoghini nel completare l'eccellente sentiero

 #  ripeti #

7.  agli oceani dei Protettori del Dharma con l'ochhio della 
    saggezza trascendentale, che portano nei capelli annodati
    il sigillo del mandato di Vajradhara, potenti nel proteggere 
    la verità del Dharma e chi lo detiene,

#   ripeti #

8.  per le virtù di queste sicere richieste fatte con intensa 
    devozione ai Supremi Infallibili Rifugi, possa l'unico
    Protettore degli esseri della Terra delle Nevi, tormentati
    dalle incessanti torture dell'era degenerata,
    
9.  l'eccelso Ngauang Losang Tenzin Ghiatso, 
    colui che ha il potere delle parole di verità,
    il Detentore del Dharma, Oceano di Compassione,
    che possiede i tre poteri segreti, 
    idistruttibile immutabile e intramontabile,
    possa restare fra noi per oceani di eoni, 
    assiso incrollabile sul Trono di Vajra!

10. Possano  avverarsi spontaneamente i desideri di
    colui che adempie al compito delle vaste azioni
    degli esseri pienamente illuminati e con coraggio
    porta sulle sue spalle la responsabilità di tutti
    i Buddha, come una gemma che esaudisce tutti i
    desideri, gioiello dei gioielli!

11. Possa così aprirsi la porta celeste dell'età della
    perfezione dell'eone fortunato, e liberare per sempre 
    tutti gli esseri, come una felice primavera.
    Possano tutti i segni fortunati dello sviluppo
    dell'insegnamento dei Buddha diffondersi in tutti i 
    tempi e luoghi fino alla sommità di samsara e nirvana!

12. O Detentore del Loto, fa sì che il flusso di nettare
    delle tue benedizioni dia coraggio a me a agli altri
    e ci porti alla maturità, si possa noi compiacerti
    praticando il Dharma come insegnatoci, adottando
    sempre la sublime condotta dei Grandi Bodhissatva!

13. Per la forza dell'ispirazione dei meravigliosi Conquistatori 
    e i loro Figli, per la verità infallibile dell'originazione
    interdipendente, per la purezza della nostra motivazione
    straordinaria, possano tutti questi desideri venire
    facilmente e velocemente realizzati!
 
    
  (questa preghiera di parole veritiere è stata composta dai 
  Tutori  Sciar-cio Ling Tulku Tubten Lungtoc Namghial Trinle
  e Trigiang Tulku Losang Yeshe Tenzin Ghiatso, in modo chiaro 
  libero da ornamenti poetici, secondo il virtuoso desiderio,
  unanime e silenzioso, dell'assemblea generale del Sangha e
  dei laici.)  --sintesi della dedica--

  questa traduzione italiana è stata redatta sulla base di 
  precedenti traduzioni in lingua inglese e italiana.

 

OM SVASTI

RABJAM GYALWE SANGSUM MALU PAGANGDUL CHIRYANG CHARWE GYUTRUL GARSISHYI GELEK KUNJUNG YISHYIN NORNGOGYO DRINCHEN LAME TSOKNAM LADAKCHAK DUNGSHUK DRAKPO SOLDEP NAGANGCHEN GONPO TENDZIN GYATSO YIKUTSE MISHIK KALGYAR RABTEN CHINGSHYEDON LHUNGYI DRUBPAR CHINGYI LOB

CHOYING KUNSAL KYONDANG NYAMJUK PEDULDRAL DECHEN YESCE GYUME TRINDRANGME TENDANG TENPE KYILKHOR DUSHARWE YIDAM LHATSOK TAMCHE LADAKCHAK DUNGSHUK DRAKPO SOLDEP NAGANGCHEN GONPO TENDZIN GYATSO YIKUTSE MISHIK KALGYAR RABTEN CHINGSHYEDON LHUNGYI DRUBPAR CHINGYI LOB

PANGTOK YONTEN LHUNDZOG TRINLE KYINANGWA DROKHAM GYATSOR TAKTSEN PEPENDZE TOBCHU NGAWA LHAYI LHARABJAM DUSUM GYALWA TAMCHE LADAKCHAK DUNGSHUK DRAKPO SOLDEP NAGANGCHEN GONPO TENDZIN GYATSO YIKUTSE MISHIK KALGYAR RABTEN CHINGSHYEDON LHUNGYI DRUBPAR CHINGYI LOB

JIKTEN SUMLE GANGGI NGEDROL SHYINGCHOKTU SHYIWA NAMJUNG NORBU TERZAKME MIYO KUNZANG GEWE PALTEKSUM DAMPE CHOKYI TSOKNAM LADAKSHAK DUNGSHUK DRAKPO SOLDEP NAGANGCHEN GONPO TENDZIN GYATSO YIKUTSE MISHIK KALGYAR RABTEN CHINGSHYEDON LHUNGYI DRUBPAR CHINGYI LOB

SIPE TRULKHOR JOMLA CHEPA WEDENDON NGONSUM JALWE YESHE CHENNAMTAR DORJEI DRONGLE MICHE PARINGDROL PAKPE GENDUN TAMCHE LADAKCHAK DUNGSHUK DRAKPO SOLDEP NAGANGCHEN GONPO TENDZIN GYATSO YIKUTSE MISHIK KALGYAR RABTEN CHINGSHYEDON LHUNGYI DRUBPAR CHINGYI LOB

KHACHO SHYINGDANG NEYUL DURTRO DUDETONG NYAMGYAR ROLPE TSEJO YINALJOR LAMZANG DRUBLA DROKDZE PENESUM PAWO KHANDRO TSOKNAM LADAKCHAK DUNGSHUK DRAKPO SOLDEP NAGANGCHEN GONPO TENDZIN GYATSO YIKUTSE MISHIK KALGYAR RABTEN CHINGSHYEDON LHUNGYI DRUBPAR CHINGYI LOB

DORJE CHANGGI KATAK CHAKGYE DUMIDRAL RALPE TODU NYERKO NETENDANG TENDZIN KYONGWE TUTSAL CHENYESHE CHENDEN TENSUNG GYATSO LADAKCHAK DUNGSHUK DRAKPO SOLDEP NAGANGCHEN GONPO TENDZIN GYATSO YIKUTSE MISHIK KAI GYAR RABTEN CHINGSHYEDON LHUNGYI DRUBPAR CHINGYI LOB

DETAR LUME KYABKYI CHOKNAM LASHUKDRAK NYINGNE GUPE SOLTAP TUMIZE NYIKME ZUKNGU RABNAR WEDAKSOK GANGJONG DROWE GONCHIK PUNGAKWANG LOBZANG TENDZIN GYATSO CHOKSANGSUM MISHIK MINGYUR MINUB PARSHYOMSHYIK YONGDRAL DORJE NYINGPO TRIRKALPA GYATSOR YOME TAKTEN SHOK

RABJAM GYALWA KUNGYI DZEPE KHURNYINGTOB TRAKPAR ZUNGWE LABCHEN GYITRINLE KUNPEN NORBU NYINPO CHENSHYEPE JISHYIN LHUNGYI DRUBGYUR CHIKDEITU DZOGDEN KALZAMG NAMKHE GOLUCHEN NGELSO CHIDU TAKDROL SHYINGTUBTEN CHOKDU KUNTU RABDAR WEGETSEN SISHYI TSEMOR GYEGYUR CHIK

CHAKNA PEMO CHINLAB DUDTSI GYUNDAKSOK NYINGGI ZUNGSUN TAKMIN CHINGKASHYIN DRUBPE CHOPE RABNYEN NEKUNZANG CHOCHOK GYATSO TARSON SHOKMEJUNG SECHE GYALWE CHINLAB DANGTENDREL LUWA MEPE DENPA DANGDAKGI LHAKSAM DAKPE TUTOB KYIMONPE DONKUN DELAK NYURDRUB SHOK 

2017  Padmanet  
logotype
free joomla templates